TUTTI GLI ARTICOLI  >  Gioco Online

Gioco e Smartphone: un connubio vincente

09 maggio 2017 / Di Marco Planzi / Nessun commento

In tutti i mercati consumer, a guidare l’innovazione negli ultimi anni è stato lo Smartphone, device che ha influenzato considerevolmente (e continua a farlo) lo stile di vita e la routine delle persone e che con i paradigmi “everywhere” e “always on” ha costretto le aziende a rivedere la loro offerta e le loro strategie commerciali al fine di soddisfare le nuove esigenze dei clienti. Il fenomeno è pervaso in tutti i mercati digitali, anche nel Gioco Online.

Nel settore del Gioco Online lo Smartphone sta diventando sempre più un canale di gioco preferenziale. In mercati evoluti, come in UK, il gioco in mobilità ha infatti una penetrazione su quello online superiore al 40%. In Italia il fenomeno è al momento più contenuto e nel 2016, secondo le nostre stime, la Spesa generata su Smartphone è di circa 200 milioni di euro e ha una penetrazione pari al 20% circa. Il trend però è di forte crescita: nel 2016 la Spesa su Smartphone è incrementata del 75% rispetto al 2015, con un tasso notevolmente superiore al CAGR globale rilevato da Technavio (Fonte: Global Mobile Gambling Market 2015-2019), Technavio, pari al 18% per il periodo 2015-2019.

A spiegare il fenomeno, oltre all’evoluzione tecnologica/infrastrutturale e alla maggior cultura digitale della popolazione, è l’aumento e il miglioramento dell’offerta dei concessionari italiani, capaci di sviluppare iniziative mobile che soddisfino le nuove esigenze e che intercettino un numero crescente di occasioni d’uso, sia online sia offline.

Lo Smartphone non deve però essere visto solo come un canale di gioco, ma anche e soprattutto come uno strumento polifunzionale da utilizzare al meglio per rafforzare la fedeltà al brand. Un’offerta mobile completa, fluida e che offre all’utente un’esperienza semplice, intuitiva e priva di interruzioni è infatti un “must have” per i giocatori, e al contempo costituisce (se garantita) un potente deterrente alla decisione di cambiare operatore di gioco.

Tra le funzionalità parallele dello Smartphone vi è in primis il carattere informativo: i giocatori lo utilizzano infatti per prendere visione dell’offerta e dei resoconti della loro attività di gioco. Sfruttando questa caratteristica, alcuni concessionari (come Bet365 e Sisal) nel segmento Scommesse Sportive permettono agli utenti di vedere live gli eventi sportivi sul proprio device.

Una secondo ambito applicativo, su cui c’è molta attenzione da parte degli operatori, è la multicanalità. Per coloro che sono presenti anche sul canale fisico, infatti, lo Smartphone può giocare un ruolo importante. Ad esempio nelle Scommesse Sportive il giocatore può pre-compilare sul dispositivo le proprie schedine e poi giocarle rapidamente nel corner fisico mediante la lettura di un codice.

Vi sono infine interessanti potenzialità anche in ambiti più di frontiera, come ad esempio il social gaming. In questo ambito è recente la notizia di Sky Bet che ha introdotto nelle sue soluzioni mobile l’integrazione diretta con i Social Network più famosi per la condivisione con gli amici delle proprie scommesse, offrendo anche la possibilità di replicarle istantaneamente.

Appare dunque evidente il ruolo sempre più centrale dello Smartphone nelle abitudini dei giocatori. Se da un lato questo significa una revisione dell’offerta da parte degli operatori di gioco, dall’altro si rende necessario anche un monitoraggio e controllo efficace da parte del regolatore, al fine di garantire la massima tutela ai giocatori.


Marco Planzi e Samuele Fraternali, Osservatorio Gioco Online 

 Scarica i report

Marco Planzi

Marco Planzi

Direttore dell'Osservatorio Gioco Online

Tema:  Gioco Online