Ambiti applicativi del 5G e requisiti prestazionali minimi e target

01 February 2022 / Di Antonio Capone / 0 Comments

All’interno di questo documento (che estende quello pubblicato a novembre 2021 - link) vengono descritti i principali ambiti applicativi del 5G, facendone una classificazione che permetta di descrivere e comprendere le possibilità legate alla nuova rete.

Si spazia da ambiti rivolti all’industria, come la remote operations – fields force automation per la manutenzione assistita da remoto, fino ad arrivare all’Enhanced Experience - Entertainment & Media che permette ai consumatori di accedere a nuove esperienze durante gli eventi.

A questa panoramica sugli ambiti segue un’analisi dettagliata delle tecnologie necessarie e dei requisiti prestazionali di rete perché i singoli servizi siano resi possibili. Si considerano in particolare i requisiti minimi che garantiscono il funzionamento delle applicazioni, e i requisiti target in ottica evolutiva tenendo conto dell'aumento di traffico e dell'adeguamento della qualità associata allo sviluppo dell'esperienza d'utente in ciascuna applicazione. Lo studio è condotto in collaborazione con il Ministero dell'Innovazione e della Transizione Digitale a supporto dei progetti del PNRR sul 5G.

 

Ambiti applicativi del 5G e requisiti prestazionali minimi e target

Scarica il documento

  • Autore

Responsabile Scientifico dell'Osservatorio 5G & Beyond