Tutte le opportunità del 5G per il settore Media & Advertising

06 August 2021 / Di Denise Ronconi / 0 Comments

Il 5G è la quinta generazione delle tecnologie radiomobili cellulari, ma non rappresenta semplicemente un’evoluzione delle generazioni precedenti, bensì una discontinuità netta dal punto di vista tecnologico, che si tradurrà in cambiamenti applicativi rilevanti, se tutte le opportunità che offre la tecnologia saranno colte.

Tra le caratteristiche più interessanti di questa rete troviamo una maggiore velocità di accesso, una maggiore affidabilità̀ e minore latenza e l’aumento del numero di connessioni a dispositivi con basso consumo energetico.
Si tratta di caratteristiche che potrebbero avere degli impatti interessanti per l’industria Media e che possiamo analizzare da due prospettive differenti:

  • una prima vista riguarda quelle che saranno le conseguenze per l’industry, ossia gli impatti indiretti che si avranno sulla filiera dei Media in seguito alla diffusione della rete;
  • l’altra vista è invece quella degli ambiti applicativi ad hoc, ossia le opportunità da cogliere proprio grazie alla diffusione e all’utilizzo di questa rete.

 

Media e 5G: le conseguenze per l’industry

La diffusione della rete 5G avrà un impatto rilevante su quello che è il miglioramento della qualità di trasmissione e di fruizione da parte dell’utente dei diversi contenuti. La potenza della rete 5G permetterà agli utenti di vedere contenuti in alta definizione (HD, 4K) anche in mobilità. Questo miglioramento potrà riguardare anche le esperienze pubblicitarie che beneficiando della potenza della rete potrebbero trasmettere contenuti advertising eliminando ad esempio i tempi di buffer, rendendo in questo modo più fluida l’esperienza.

Inoltre possiamo ipotizzare come la diffusione della rete 5G possa far si che gli operatori Telco inizino a modificare le proprie offerte orientandosi sempre più ad esempio alle esigenze dei consumatori. L’offerta, ad esempio, di dati illimitati a prezzi accessibili o di tariffe differenziali in funzione della velocità di navigazione. Questo aspetto potrebbe quindi portare ad un aumento significativo del consumo da mobile di alcuni contenuti tendenzialmente giga “intensive” come i video e la musica.

 

Esperienze immersive e alta definizione: tutte le opportunità del 5G

La rete 5G permetterà nell’industria Media anche di sviluppare dei nuovi servizi e dei nuovi contenuti. In particolare, uno degli ambiti applicativi del 5G sarà la cosiddetta “cabin experience”, ossia lo sviluppo di attività di intrattenimento e servizi a bordo delle autovetture e dei mezzi pubblici per migliorare l’esperienza dei passeggeri. Si tratta, quindi, della creazione di veri e propri nuovi mezzi di comunicazione, che non solo abiliteranno dei servizi di entertainment ma potranno nel futuro abilitare anche l’offerta di servizi pubblicitari aggiuntivi.

Inoltre sempre legato alla sfera dell’entertertainment la rete 5G grazie alla bassa latenza e all’elevata capacità di throughput permetterà di realizzare servizi giornalistici in alta definizione in real time anche in situazioni critiche e particolarmente affollate come ad esempio eventi sportivi o manifestazioni di piazza. Questo aspetto potrebbe poi nel futuro abilitare anche un mescolamento tra quello che è il giornalismo tradizionale e i freelancer perché grazie agli uplink 5G sarà possibile produrre dei contenuti giornalistici anche da figure non del settore come youtuber e influencer.

Infine ma non per ultimo la rete 5G abiliterà anche la possibilità di far vivere all’utente delle nuove esperienze immersive, infatti, grazie alla bassa latenza della rete e alla capacità di trasmissione, è ben integrabile con le nuove tecnologie come visori, telecamere a 360° e video ultra HD. Si tratta di un ambito applicativo che potrà essere sfruttato dai broadcaster per permettere ai propri utenti di vivere delle vere e proprie nuove esperienze sempre più immersive.

 

L'impatto del 5G sull'Advertising

Ovviamente tutte queste applicazioni possono essere analizzate anche dalla prospettiva degli inserzionisti pubblicitari. La rete 5G permette di cambiare il paradigma pubblicitario da “comunicazione” a “esperienza”. Ad esempio, sarà possibile per gli investitori sfruttare le potenzialità della rete 5G per permettere ai propri consumatori di vivere delle nuove esperienze immersive.

Pensiamo ad esempio alla possibilità per una società calcistica che possiede uno stadio proprietario di sfruttare la rete 5G per permettere ai propri telespettatori di effettuare un tour virtuale degli spogliatoi e all’interno di questo tour avere la possibilità di inserire alcuni prodotti a fini pubblicitari e di conseguenza acquistabili. Questo è un classico esempio di come il 5G permetta proprio l’abilitazione di un nuovo modo di comunicare.

 

Vuoi approfondire tutte le opportunità e gli ambiti di applicazione del 5G?

Inizia il Percorso

Ricercatrice degli Osservatori Internet Media e eCommerce B2c