Eventi Studi professionali: Convegno su Professionisti e Innovazione

creato il / Di Claudio Rorato / 0 Commenti

Ogni anno l'Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale realizza numerosi eventi riguardanti l'Innovazione Digitale Digitale negli Studi Professionali, in particolare webinar e un convegno pubblico. I webinar, disponibili in live streaming e successivamente on demand, approfondiscono i temi dell'Innovazione Digitale all'interno degli Studi professionali italiani di Commercialisti, Avvocati, Consulenti del Lavoro e Studi Multidisciplinari, illustrando esempi, dati, analisi e modelli. Il convegno, invece, è un evento annuale gratuito e aperto al pubblico – e disponibile anch'esso in streaming e on demand – all'interno del quale vengono presentati in anteprima i risultati di ricerca dell'Osservatorio. 

All'interno del convegno di quest'anno, intitolato "Studi professionali, una nuova visione digitale per attrarre i giovani e far evolvere i clienti", si approfondiscono le principali tendenze relative all’adozione delle nuove tecnologie digitali e dei nuovi modelli organizzativi negli Studi professionali in Italia.

Innovazione Digitale negli Studi professionali:
a che punto siamo?

La Ricerca dell'Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale

Le difficoltà economiche e sociali degli ultimi anni hanno accelerato la Trasformazione Digitale degli Studi professionali attraverso la crescita di investimenti in tecnologie legate alla dematerializzazione e alla gestione dei collegamenti a distanza.
I modelli organizzativi, di business e relazionali si stanno evolvendo, segnando però in maniera sempre più netta la cesura tra chi rimane ancorato a modelli organizzativi e di servizio tradizionali e chi, invece, cavalca la digitalizzazione per intervenire sui modelli di business e relazionali. 
Nel contesto di applicazione del PNRR, significa che alcuni Studi saranno più pronti di altri a fornire sostegno ai clienti nell’elaborazione di una nuova visione dei loro modelli di riferimento, contribuendo a sviluppare una nuova cultura gestionale nelle imprese. 
I nuovi servizi, l’ascolto del cliente, l’adozione di tecnologie più evolute – ancora poco diffuse – e l’ibridazione della conoscenza sono i temi su cui stanno investendo gli Studi più avanti nel percorso digitale. 
Tra i timori più diffusi, gli Studi vedono l’esistenza di tecnologie in grado di sostituire, in tutto o in parte, l’apporto intellettuale dei professionisti, il passaggio generazionale e le difficoltà a reperire il personale per guidare il cambiamento.

Le domande chiave del Convegno Professionisti e Innovazione Digitale

Il Convegno "Studi professionali, una nuova visione digitale per attrarre i giovani e far evolvere i clienti" rappresenta l'occasione per affrontare diverse tematiche, in particolare:

  • l’andamento della spesa in tecnologia da parte degli Studi professionali;
  • gli scostamenti che esistono tra la domanda di servizi delle PMI e l’offerta di servizi degli Studi;
  • l’approccio degli Studi professionali verso le Certificazioni, Prassi di Riferimento e Linee Guida;
  • i principali pericoli per il futuro degli Studi professionali;
  • gli elementi che rendono poco attrattivo per i giovani lavorare negli Studi;
  • le modalità con cui gli Studi professionali collaborano per introdurre l’ibridazione della conoscenza.

E molto altro ancora!

Scopri i risultati della Ricerca dell'Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale

Vai al Convegno

L'articolo è stato scritto da Claudio Rorato e Federico Iannella, rispettivamente Direttore e Ricercatore Senior dell'Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale.

  • Autore